Accordo di fusione e CIA Banca del Fucino – Igea Banca

Il Gruppo Bancario Igea Banca, nato dalla fusione tra Banca del Fucino e Igea Banca, il 23 Luglio 2020 ha provveduto a rinnovare il CIA.

Di seguito le dichiarazioni di Alessio Carboni, Segretario RSA UILCA Banca del Fucino – Gruppo Igea Banca.

“A seguito della fusione della Banca del Fucino con Igea Banca, avvenuto senza perdita di un solo posto di lavoro grazie alla tenacia e alla pervicacia delle OO.SS., siamo pervenuti al lusinghiero risultato del rinnovo del CIA, con soddisfazione di tutti i Lavoratori. È stato un rinnovo di tipo rivendicativo sotto il profilo salariale, ma soprattutto inclusivo alla pari per i colleghi provenienti da Igea Banca, la cui contrattazione di secondo livello era praticamente ridotta all’osso. Il pari trattamento di tutti i Lavoratori del Gruppo nascente è stata la stella polare e l’elemento imprescindibile che ha guidato il Sindacato nella trattativa, la quale certamente non è stata scevra da momenti di criticità e tensione con la dirigenza, ma che è stata condotta a termine col buon senso da parte di quest’ultima e con tenacia da parte del Sindacato.”

TESTO DELL’ACCORDO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.